Pink Floyd – Wish you were here – un inno all’amicizia

Postato il Aggiornato il

Tra tutti i capolavori della mitica band inglese, oggi scelgo di condividere il brano che dà il titolo ad uno dei migliori album della storia della musica, “Wish you were here”. Difficile riuscire ad elencare la miriade di emozioni, sempre differenti, che suscita l’ascolto della canzone…tristezza, malinconia, felicità….è un inno all’amicizia, all’amore per il prossimo. Una presa di coscienza della caducità della vita, la consapevolezza che i problemi esistenziali sono, da sempre e per sempre, gli stessi per tutti…scrive Roger Waters:

We’re just two lost souls swimming in a fish bowl, 
year after year, 
running over the same old ground. What have we found? 
The same old fears, 
wish you were here. 

Poche righe, poche parole, un significato infinito….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...